giovedì 3 giugno 2010

basta poco...


Basta poco per cambiare la prospettiva delle cose.
Quando hai alcuni o molti problemi che affollano la mente, quando la routine diventa troppo pesante, quando hai bisogno di evadere come un prigioniero da Alcatraz... puoi fare due cose: cercare qualcosa che stravolga la tua giornata o la tua settimana. Qualcosa di esterno che venga a toglierti dai guai proponendoti di cambiare le carte in tavola.
Oppure puoi cercare dentro te stesso per ritrovare la strada migliore, quella che percorri con i tuoi piedi e in cui ti senti più a tuo agio.

Io sono stato fortunato. Ho scelto ancora una volta la montagna per 'staccare la spina' e durante una delle passeggiate ho incontrato un'inconsueta e simpaticissima coppia di quadrupedi. Li vedete nella foto. Eleganza e curiosità nella stessa immagine. Il silenzio dei boschi, i colori forti e caldi di una primavera piovosa. Il ritmo degli animali che brucano e con un misto di curiosità e paura si avvicinano e si lasciano avvicinare. Il tatto del pelo carezzato, di una coda che si muove per scacciare le mosche.

Può bastare questo per ricaricarsi, per ritrovare la tranquillità. Basta il sole, un po' di movimento fisico, la pace e la serenità di un'immagine della natura. Basta poco...

2 commenti:

Girovaga ha detto...

...e gli animali in particolare, molto più degli uomini riescono a trasmettere la serenità con la loro semplicità e con il loro essere così' come sono.
Bellissima espressione curiosa il quadrupede!!
Ciao

LA CUCINA DI...FEDERICA ha detto...

...quello che ci vorrebbe in questo periodo, grazie per le parole.
un abbraccio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...