domenica 21 febbraio 2010

Dolci per colazione - Ciambellone classico





Dopo qualche tempo torno con una ricetta simpatica, veloce e divertente per un dolce gustoso e nutriente per la prima colazione. Prima di tutto gli ingredienti: il prodotto finale sarà tanto più buono quanto questi saranno di qualità. Noi abbiamo la fortuna di utilizzare farina biologica della nostra zona, uova fresche e latte e burro freschi. 
Ingredienti (per circa 8 persone):
Farina OO 600 gr
Latte 190 gr
Zucchero 190 gr
Burro morbido 135 gr più un po'
Granella di zucchero 100 gr circa
Lievito in polvere 15 gr
Uova 3
Scorza di limone
Un pizzico di sale

Impastate in una ciotola per 5 minuti la farina. le uova, lo zucchero, il burro morbido, la scorza di limone e un pizzico di sale. Quando avrete ottenuto un impasto leggermente granuloso, aggiungete il latte a temperatura ambiente con il lievito in polvere. Il latte va aggiunto un po' alla volta, a filo. Preparate il forno a 170°, imburrate uno stampo ad anello (diametro di circa 24 cm) e versate dentro l'impasto livellandolo bene, poi cospargetelo con la granella di zucchero. Infornate per 40 minuti in forno ventilato.  Sfornatelo e fatelo freddare. Per la colazione sarà pronto e ottimo. Provate varianti di qualsiasi tipo: scaglie di cioccolato, vaniglia, scorza d'arancio, canditi oppure granella di nocciole... o quello che vi suggerisce la fantasia!
Può essere ottimo con una tazza di caffè d'orzo, noi ne abbiamo trovato un produttore biologico a Smerillo, piccolo paese della zona dei Sibillini. Si chiama 'Fattoria Vallesi', produce anche una versione all'anice davvero delicata e saporita, ottima per una bevanda calda e rilassante. Per maggiori informazioni cliccate qui.

Dopo la ricetta, ancora qualche informazione: fra poco parleremo di una bella iniziativa sulla lettura e sui libri al livello nazionale che ci ha ispirato una piccola idea anche per il nostro blog a cui vi inviteremo a partecipare attivamente. Spero che vogliate stare al gioco numerosi!!

Inoltre, non dimenticate di diventare amici amici su facebook del nostro agriturismo e del nostro cane bacco.

5 commenti:

Chiara ha detto...

il nostro caro ciambellone!!
il dolce delle tradizioni, delle origini, ha accompagnato e accompagna le mie colazioni e merende da quando sono piccolina:) mi ricordo che lo mangiavo ancora caldo con la nutella
buonissimo soprattutto se fatto con ingredienti genuini come qll che hai usato!!
un'iniziativa sulla lettura e sui libri!! nn vedo l'ora sono cuciosissima!!
ciao e buona giornata!!

raffaele ha detto...

...mmm... il ciambellone ancora caldo con la nutella ( o meglio una crema di nocciola di qualche produttore locale) è davvero fantastico! Io proverò e suggerisco anche qualche seme di anice, proprio come faceva mia nonna! Sarà delizioso!
E per l'iniziativa sui libri non mancherà molto, ma mi serve la collaborazione di tutti!
buona giornata Chiara!

pinguil ha detto...

grazie.. grazie perchè leggendo della tua ciambella ho fatto un viaggetto nel passato.. a quando ero bambina e la nonna mi chiamava per la merenda... già dal giardino sentivo il profumo di "qualcosa di buono".. era proprio la ciambella con gli zuccherini sopra!!!

raffaele ha detto...

Noi che con il ciambellone ci siamo cresciuti.... slurp!

Genny @ alcibocommestibile ha detto...

allora ora vi aspetto anche per il contest nuovo eh!:D

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...